Conferme per il deposito delle criptovalute

Per accreditare le criptovalute che depositi sul''account Bitvavo queste devono essere confermate un certo numero di volte sulla rispettiva blockchain.

Cosa sono le conferme?

Nelle criptovalute le conferme misurano quanti blocchi sono passati da quando la transazione è stata aggiunta alla blockchain. Una volta che una transazione è stata aggiunta a un blocco, questa deve ricevere una conferma. Con ogni blocco successivo aggiunto il numero di conferme per la transazione aumenta. Maggiore il numero di conferme, più sicura è la transazione.

Perché sono richieste le conferme?

Per evitare il rischio che una criptovaluta sia spesa due volte questa non verrà accreditata fino a quando la transazione non è stata confermata un certo numero di volte. Una panoramica del numero di conferme necessarie per ciascuna criptovaluta è disponibile nella pagina delle reti.

Quanto tempo richiede la conferma della transazione?

La durata della conferma dipende dalla criptovaluta perché il tempo che intercorre tra la creazione di un blocco a quello successivo varia da rete a rete.

Esempio

Sulla blockchain dei bitcoin un blocco viene creato in media ogni 10 minuti. Bitvavo accredita i depositi in bitcoin dopo tre conferme; quindi mediamente ci vogliono circa 30 minuti.

Nota: a volte può volerci più tempo per creare un blocco sulla rete dei bitcoin e questo processo non è sotto il controllo di Bitvavo.

Una panoramica del numero di conferme necessarie per ciascuna criptovaluta

Alcune delle nuove criptovalute su Bitvavo possono essere solo negoziare; i depositi e i prelievi per tali criptovalute saranno disponibili in futuro.

Ecco la pagina con una panoramica di tutte le criptovalute:

Le reti Bitvavo

Note: Bitvavo non può influenzare la velocità a cui le transazioni vengono confermate nelle rispettive blockchain. I tempi di esecuzione variano in base alla rete.

Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 88 su 258