Come posso riconoscere una potenziale truffa su una valuta digitale?
Come posso riconoscere una potenziale truffa su una valuta digitale? Come posso riconoscere una potenziale truffa su una valuta digitale?

Come posso riconoscere una potenziale truffa su una valuta digitale?

Purtroppo (anche) nell'universo delle valute digitali esistono le truffe. A tale proposito, è importante tenere a mente che se qualcosa sembra troppo bello per essere vero (ad es. un sito web o un servizio che promette un rendimento insolitamente elevato o un'altra opportunità di investimento irrealistica) probabilmente è una truffa.

Per sensibilizzare su questo rischio e tutelarti il più possibile, illustriamo di seguito alcune raccomandazioni. Si tratta di un aspetto particolarmente importante, poiché le transazioni di valute digitali sono quasi sempre irreversibili.

NB: la seguente panoramica è indicativa e non include tutte le raccomandazioni.

Raccomandazioni:

  • Non rivelare mai la password del tuo conto Bitvavo. Inoltre, non condividere mai la password con Bitvavo o con qualcuno che si spaccia per Bitvavo.
  • Non rivelare mai il codice 2FA del tuo conto Bitvavo. Inoltre, non condividere mai il codice 2FA con Bitvavo o con qualcuno che si spaccia per Bitvavo.
  • Non permettere mai a nessuno di utilizzare il tuo dispositivo se hai effettuato l'accesso al tuo conto Bitvavo dallo stesso.
  • Fidati soltanto delle e-mail realmente inviate da Bitvavo, che contengono un codice anti-phishing. Fai inoltre attenzione agli indirizzi e-mail che, pur essendo simili al nostro, presentano qualche lieve differenza (ad esempio support@bilvavo.com, support@bltvavo.com).
  • Verifica la presenza di errori grammaticali nell'e-mail o sul sito web. I truffatori utilizzano spesso siti come Google Translate, che in genere introducono molti errori grammaticali.
  • Presta attenzione quando apri gli allegati inclusi in un'e-mail, in quanto potrebbero essere dannosi.
  • Se un'e-mail contiene un link a un sito web, copialo e incollalo nel browser anziché fare clic direttamente su di esso. Il link potrebbe indirizzarti a un sito web che non ti aspetti.
  • Mantieni sempre aggiornato il sistema operativo del tuo computer.
  • Utilizza costantemente un programma antivirus. I truffatori usano spesso malware per prendere di mira direttamente le persone.
  • Accedi a Bitvavo solo se, accanto alla barra degli indirizzi, è presente il simbolo di un lucchetto. Fai attenzione ai siti che assomigliano a quello di Bitvavo.
  • Se intendi inviare valute digitali a un wallet esterno, come prima cosa cerca online informazioni su questo indirizzo.
  • Se desideri trasferire valute digitali su un wallet esterno, effettua una transazione di prova con un importo ridotto prima di inviare la totalità dei fondi. In tal modo, eviterai di trasferire accidentalmente una grande quantità di valute a un indirizzo errato o di cui non ci si può fidare.

Se noti un comportamento insolito o per qualsiasi altro dubbio, inviaci un'e-mail all'indirizzo support@bitvavo.com inserendo la parola "Urgente" nella riga dell'oggetto. In tal modo, potremo intraprendere, insieme e quanto prima, le azioni del caso e limitare i potenziali danni.

Questo articolo ti è stato utile?

Utenti che ritengono sia utile: 368 su 398